L'Abitare e la Disabilità

header1

La MISSION

Il Consorzio La Cascina nasce con lo scopo di fornire risposte abitative e residenziali a persone adulte con disabilità.
Allo stesso tempo, nelle strutture site a Villa d’Almé, è un punto di riferimento e uno spazio per iniziative sociali, formative, ricreative e lavorative per il territorio cui appartiene.

La Cascina vuole essere testimonianza della possibilità di una vita piena, nonostante i limiti e le diversità. La Cascina cerca di leggere i bisogni complessi e di offrire delle risposte adeguate ad un clima famigliare e partecipato, ponendo al centro contemporaneamente l’individuo, la famiglia e il territorio.

La VISION

Valori di Riferimento

Filosofia della disabilità

01Il modello bio-psico-sociale di salute e malattia: ogni condizione di salute o malattia è la conseguenza dell’interazione tra fattori biologici, psicologici e sociali (Engels, 1977). Ciò implica una condizione multidimensionale della salute, intesa come stato di completo benessere fisico, psichico e sociale.

02I fenomeni psicologici in termini di relazioni tra individui: idea di un “io contestuale”, per cui la mente e la soggettività divengono fenomeni relazionali che si originano, strutturano e si mantengono nell’interazione sociale.

03La complessità multifattoriale versus l’inferenza causale lineare nella spiegazione di un “problema”, per cui diviene importante l’analisi e l’intervento a livello individuale , famigliare e macro sociale.

Da qui, la sfida che la disabilità non divenga handicap, perché intesa come condizione naturale che diviene disagio solo se incontra un ambiente sfavorevole all’autorealizzazione della persona.